Search Icon
NetJets
July 2020

NETJETS EUROPA REINTEGRA IL PERSONALE SOSPESO DAL SERVIZIO

L'AUMENTO DELLA DOMANDA DI VOLI FAVORISCE IL RIPRISTINO DELLA FLOTTA
Con l'aumento del volume di voli e prospettive più positive, stiamo per riportare il Falcon 2000EX nella flotta di NetJets Europa e per reintegrare tutti i membri dell'equipaggio sospesi dal servizio ad Aprile.

SALVAGUARDARE L'AZIENDA

GESTIONE DELL'IMPATTO
Per gestire in modo proattivo le dimensioni della flotta NetJets, abbiamo ridotto gli acquisti di aerei di linea e accelerato il ringiovanimento della flotta europea, eliminandone una piccola parte. Tali decisioni sono state prese in un periodo di incertezza economica senza precedenti, durante il quale non conoscevamo la durata delle restrizioni di viaggio né l'impatto della pandemia sull'economia in generale. Abbiamo cercato di evitare successivi tagli più drastici e di salvaguardare l'azienda da operazioni di salvataggio, continuando a garantire ai Clienti sicurezza e un servizio di eccellenza.

CONCENTRARSI SUL FUTURO

SERVIZIO IMPECCABILE

Il settore dei viaggi in jet privato è in ripresa e NetJets sta registrando a livello globale il 20% del volume di voli anteriore alla pandemia. La nostra priorità è continuare a investire nella sicurezza e nell'assistenza ai nostri clienti e ai nostri team. NetJets prevede di integrare la sua flotta mondiale con oltre 60 velivoli supplementari entro la fine del 2021, garantendo il mantenimento dei più alti livelli di servizio. Con il nostro solido e completo piano di risposta al COVID-19, siamo orgogliosi di essere alla guida del settore e di garantire la sicurezza attuale e futura dell'aviazione.